ATEAM NETWORK / News / Studi recenti collegano l’obesità a varie forme di tumore



Data: 14/10/2016
Studi recenti collegano l’obesità a varie forme di tumore

L’obesità è un problema globale in continuo aumento. In effetti, uno sconcertante 69 per cento della popolazione degli Stati Uniti è in sovrappeso o obesa1 (oltre il 59 per cento nell’EU2). Anche in Asia si sta registrando un incremento, in particolare in Malesia, dove i tassi di obesità sono ormai superiori al 50 percento.3

Queste cifre sono preoccupanti soprattutto se si considera una recente analisi condotta dall’Agenzia per la Ricerca sul Cancro (IARC). La valutazione, che esamina oltre 1000 studi pubblicati negli ultimi 14 anni, rappresenta un follow-up della precedente analisi scientifica condotta dall’Agenzia nel 2002.

Tumori evidenziati nella Prima Analisi (2002)

Nel 2002, la IARC ha riferito che il peso corporeo in eccesso aumenta il rischio rispetto ai seguenti tipi di tumore:

  • Tumori del colon e del retto
  • Adenocarcinoma dell’esofago (un tipo di tumore dello stomaco)
  • Carcinoma del rene o delle cellule renali
  • Tumore al seno post-menopausa
  • Tumore dell’endometrio dell’utero

Nuove tipologie di tumore segnalate nell’Analisi del 2016

Il nuovo rapporto, pubblicato sul New England Journal of Medicine, aggiunge all’elenco 8 nuove tipologie di tumore:

  • Tumore gastrico
  • Tumore al fegato
  • Tumore della colecisti
  • Mieloma multiplo (una tipologia di tumore del sangue)
  • Tumore del pancreas
  • Tumore ovarico
  • Tumore della tiroide
  • Meningioma (un tumore che colpisce il tessuto che circonda il cervello e la colonna vertebrale)

Il panel, composto da 21 esperti di tumore, ha indicato nel tumore dell’utero (corpus uteri) e nell’adenocarcinoma dell’esofago i due tumori che presentano il maggior rischio.

Gli scienziati ritengono che il grasso corporeo in eccesso causi un’infiammazione cronica nel corpo. L’infiammazione cronica, a sua volta, interferisce con la produzione e la modulazione degli ormoni sessuali, che fungono da percorsi per la crescita e lo sviluppo delle cellule tumorali.

1National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Diseases. ((Istituto Nazionale per il Diabete e le Malattie Renali e della Digestione)

2Organizzazione Mondiale della Sanità 2015

3The Lancet: Global, regional, and national prevalence of overweight and obesity in children and adults (incidenza a livello globale, regionale e nazionale di sovrappeso e obesità nei bambini e negli adulti)