A-TEAM NETWORK / News
Abitudini alimentari per vivere pił a lungo
Lo sapevate che esistono luoghi privilegiati della longevità? Proprio così.
In alcune specifiche regioni chiamate Zone Blu, tra cui l’isola greca di Ikaria, gli altopiani della Sardegna, la Penisola di Nicoya in Costa Rica e Okinawa, in Giappone, molte persone vivono fino a 100 anni e oltre.




 Ecco cinque consigli alimentari da parte dei cittadini più longevi del pianeta:
  1. Fate in modo che il 95 per cento della vostra alimentazione provenga dalle piante: frutta e verdura, cereali integrali e legumi dominano i pasti in ciascuna delle Zone Blu. Il migliore tra i migliori cibi per la longevità è rappresentato dalle verdure a foglia verde.
  2. Non consumate carne più di due volte a settimana: le famiglie nella maggior parte delle Zone Blu mangiano la carne con parsimonia, come contorno o per insaporire altri piatti.
  3. Mangiate fino a sette/otto etti di pesce al giorno: uno studio recente ha dimostrato che le persone che seguono una dieta a base di verdura con una piccola porzione di pesce una volta al giorno sono quelle che vivono più a lungo.
  4. Riducete i latticini: il sistema digestivo umano non è ottimizzato per il latte vaccino, che è ad alto contenuto di grassi e zuccheri. Le persone nelle Zone Blu ottengono il calcio dalle piante. (Una tazza di cavolo cotto fornisce tanto calcio quanto una tazza di latte.)
  5. Riducete drasticamente il vostro consumo di zucchero: gli abitanti delle Zone Blu consumano circa un quinto dello zucchero che consumiamo noi. Cercate di non aggiungere più di 4 cucchiaini di zucchero al giorno alle vostre bevande e ai cibi.