A-TEAM NETWORK / News
Uno studio del 2015 collega la motivazione verso il sonno ad una salute migliore
Nel 2015, la National Sleep Foundation ha commissionato alla Mokrzycki Survey Research Services un sondaggio nazionale sulla popolazione adulta negli Stati Uniti.
Uno dei principali risultati riscontrati è che le persone che sono più motivate a dormire hanno una salute migliore.

Nell’indagine è stato chiesto agli americani quanto fossero motivati a dedicare ampio tempo al sonno. Inoltre è stato chiesto loro quanta importanza davano al fatto di andare a letto regolarmente a un’ora appropriata.




I soggetti che hanno mostrato maggiore motivazione per un buon sonno hanno anche riferito una migliore salute:

  • Il 56% degli intervistati altamente motivati aveva anche una salute generale molto buona o eccellente, rispetto al 42% di coloro che non erano tanto motivati o affatto motivati
  • Il 62% degli intervistati motivati ha anche riferito di godere di una qualità di vita molto buona /eccellente, rispetto al 43% di coloro non motivati
  • Il 54% degli intervistati motivati ha riferito di godere di una salute fisica molto buona /eccellente, rispetto al 36% di coloro non motivati
  • Il 67% degli intervistati motivati ha riferito di godere di una salute mentale molto buona /eccellente, rispetto al 50% di coloro non motivati

La maggior parte degli esperti concorda sul fatto che il sonno è essenziale per una buona salute fisica e mentale. In effetti, l’importanza del sonno ha ispirato lo sviluppo di Silent Nights, uno dei nostri cerotti più di successo. È stato clinicamente dimostrato che Silent Nights, che è privo di farmaci e sostanze chimiche, migliora la qualità del sonno e aumenta la durata del sonno di oltre il 60 per cento.