A-TEAM NETWORK / News
LifeWave e le WoW una crescita continua!
Anna Gori Director e Valeria Sommovigo Manager:
Congratulazioni e grazie per il vostro impegno nella divulgazione dell’opportunità LifeWave!




TESTIMONIANZA DI VALERIA SOMMOVIGO

Sono Valeria Sommovigo, classe 1975, diplomata ISEF nel 2000, ho svolto dal 1995 per 25 anni attività di insegnante di fitness, negli ultimi 15 ho rivolto maggiore interesse e attenzione verso la salute delle persone dedicandomi allo studio della ginnastica posturale legata alle patologie della colonna e non solo.. dal 2010 ho intrapreso un percorso di crescita personale avvicinandomi al mondo olistico, grazie a colei che mi ha fatto entrare pochi mesi fa in Lifewave;

Oggi sono operatore olistico con diploma triennale in Riflessologia Plantare “On Zon Su”, Floriterapeuta e insegnante presso la Scuola di Operatore Olistico “Il Mondo Dentro”.Gestisco uno studio olistico insieme ad altre amiche e colleghe e ci occupiamo del benessere della persona a 360°; per questo non è stato assolutamente difficile integrare l'utilizzo dei dispositivi lifewave nel mio lavoro, sia applicati dopo i trattamenti sia consigliati come continuazione dopo il ciclo di trattamenti... è stato inoltre del tutto naturale e spontaneo parlarne e proporli dopo aver fatto esperienza su di me e su mia madre... io ho notevolmente migliorato la qualità del sonno e ridotto la frequenza delle mie emicranie con X39 e Aeon, mia madre che ha utilizzato il Trio Y-age ha avuto enormi benefici: più energia, buon riposo e riduzione del dolore dovuta a due operazioni di protesi alle anche.





TESTIMONIANZA DI ANNA GORI
"Sono una Counselor e Trainer Olistico e le mie passioni sono la mia professione da oltre 20 anni. Amo collegare ambiti diversi e fare ricerca verso tutto quello che attiva le risorse di auto-riparazione del sistema psico-fisico.

Ho conosciuto LifeWave con Laura.
Ice wave e Aeon hanno dissolto in pochi secondi dolori che avevo da giorni: è stato amore al primo contatto??!

Ho preso il codice di Distributore il 22 Febbraio 2020 e ho notato che i numeri sommati diventano 1: nuovo inizio!
Durante il tempo sospeso del lockdown, ho sperimentato quasi tutti i patches.
Li ho ascoltati sul corpo, ho fatto molte domande e ne ho parlato tanto, con l'entusiasmo e lo stupore per quello che ogni giorno scoprivo.

Non sapevo ancora che Lifewave sarebbe diventata una parte integrante del mio lavoro. Non ho mai fatto parte di un network e avevo qualche titubanza in merito, ma ha vinto il desiderio di condividere la diffusione di questi dispositivi incredibili.
Ho scelto così di fare rete, di imparare a costruire un team in condivisione e collaborazione. E’ un’attività appassionante, impegnativa ma gratificante.
E mi piace molto."

Grazie